Forms & Elements: Abitare: densificazione e diversificazione

News details 3A Composites GmbH

La qualità degli alloggi in città è soprattutto una questione di livello di reddito. Lo dimostra la torre residenziale: Nelle stigmatizzate e monotone periferie di cemento degli anni Sessanta, le persone a basso reddito tendono ora a vivere insieme per un piccolo affitto. Al contrario, le nuove torri residenziali verdi nei centri città tendono a ospitare persone facoltose che possono permettersi molto spazio con vista o secondi appartamenti centrali. Per contro, la fascia più numerosa della popolazione europea, la classe media, spesso sogna ancora di possedere una casa di proprietà con giardino e garage. Per questo sogno risparmia, si indebita e a volte percorre lunghe distanze da pendolare. Ma anche chi sceglie grandi appartamenti in vecchi edifici in quartieri a traffico limitato lo fa deliberatamente. Dopo tutto, il lusso più grande concesso alla classe media è un ambiente di vita auto-selezionato con una misura auto-selezionata di collettività e individuo, di densità e di estensione, di obbligo e libertà e con una concezione comune e paritaria del buon vicinato. Si dice che i simili tendano a raccogliersi. Ma le città sostenibili e socialmente equilibrate hanno bisogno di un concetto di diversità compatibile, e nella loro densità hanno anche bisogno della classe media come legame sociale. Per raggiungere questo obiettivo, la stessa città costruita deve diventare più resiliente e flessibile e offrire spazio sufficiente per esigenze mutevoli e molto contrastanti. La città del futuro ha bisogno di diversità di qualità, in termini di spazi aperti, funzioni, facciate e planimetrie. Siamo solo all'inizio di una necessaria trasformazione urbana. È emozionante! Qui di seguito potrete leggere come può divenire l'abitare urbano con le facciate ALUCOBOND®.

Leggi il numero completo

News details 3A Composites GmbH
Bauhaus, Germany // © Stefan Müller

Ispirazione

Progetti realizzati

Scopri di più